Ultima ora
Home / Persone / Storie

Storie

Celestino Furìa

copertina

Settantacinque anni per un testo di cacciatori appare un bel record! E questo libro dal titolo: “A CACCIA” possiede oltre la rarità anche un’altra particolarità, è infatti il primo testo di caccia che io abbia letto, sia pure parzialmente. Nella ...

Leggi Articolo »

Stazzo di Punta Ruia (ora Case Sarde)

123775700_694827304495306_3738030139253256808_o

Le belle immagini, che ci offre per la cura della nostra malattia, il nostro amico Gianni Piano, costituiscono una ghiotta occasione di parlare, sia pure brevemente, del luogo immortalato. Avrete osservato che, nel titolo da me riportato, il toponimo “Case ...

Leggi Articolo »

Barbarossa

guide-algeria-fuoco

Navigando da Stintino, nella notte priva di luna, dopo aver passato l’isola piana, si giunge rapidamente all’approdo di Fornelli. Davanti agli occhi si staglia la sagoma, neppure troppo incombente, di Punta Maestra Fornelli e sulla sommità un pugno di sassi che, ...

Leggi Articolo »

Una Cappella all’Asinara

disegno Istvan  Szàsz

In un altro articolo, di recente pubblicazione, ho proceduto alla ricollocazione della vetrata originale, quella di destra con S. Francesco, nelle immagini reali scattate da Gianmaria Deriu alla Cappella austro ungarica di Cala Reale. Analogamente ora procediamo, con tecnica simile, ...

Leggi Articolo »

Jolanda e Mafalda di Savoia

principessa

Non sono un appassionato di caccia, tutt’altro e neppure persona che si è mai infervorata per le vicende, certo non tutte eclatanti, che hanno riguardato il Regno d’Italia, i regnanti nostrani ed esteri e non ho neppure tifato mai per ...

Leggi Articolo »

Le vetrate della cappella di Cala Reale

La_rosa_dei_venti

Spesso, molto, molto spesso, in questo sito, l’occasione per discorrere, con i gentili lettori, è costituita da un’immagine, una sola fotografia. Un tramonto, un’alba, …. entrambi, momenti della giornata, che l’Asinara è in grado di offrirci al massimo del loro ...

Leggi Articolo »

Brandelli di vita

AAA_1293

Ricevo e volentieri ripubblico una pagina di ricordi dell’Asinara, che va giù leggera, con il caffè di una domenica mattina d’agosto. LA SCUOLA DELL’ASINARA Mi dice l’educatore con le mani in tasca, che se voglio andare a scuola c’è posto. ...

Leggi Articolo »

La cartolina viaggiata del telegrafista

Il messaggio affettuoso di Angelo

CARTOLINA  AsinaraLazzaretto 11/2-1917 I collezionisti sono persone appassionate dell’attività esercitata che curano in modo particolare. Il termine, che anche io ho utilizzato, cioè “cartolina viaggiata” sta ad indicare una cartolina, che può essere illustrata, come nel nostro caso, oppure “postale”, ...

Leggi Articolo »

L’abito, il marchio

Rupicapra_rupicapra_0

L’animale, maestoso raffigurato nell’immagine di apertura, che sembra osservarci attentamente dal  suo ambiente naturale è il Camoscio alpino (Rupicapra rupicapra Linnaeus 1758) un mammifero, artiodattilo, della famiglia dei Bovidi (da Wikipedia) somiglia molto alla capra ed alla pecora, nella sottofamiglia ...

Leggi Articolo »

Le ciliegie dell’agronomo dell’Asinara

direzione C.R .ASINARA

Iniziamo questo ennesimo “film” dell’Asinara, narrando di una lunghissima storia d’amore che si dipana attraverso i ricordi, falsati dagli stati d’animo, dal tempo che lentamente trascorre, dalle differenze di punto vista dei protagonisti. E’ la prima parte del viaggio di una persona ...

Leggi Articolo »