Ultima ora
Home / ENZO COSSU

ENZO COSSU

Il "Doc"

Schermata 2016-01-28 alle 18.21.23

Per Enzo ho bisogno di parole speciali anche perché apparendo molto burbero il mio timore è che possa redarguirmi per le parole usate.

Ovviamente quella sopra accennata è solo una boutade, poiché anche Enzo è persona di una simpatia unica, notate la postura ieratica assunta da questo modello sempre in conflitto con i quotidiani che inseriscono suoi scatti e si guardano bene dal citarne l’autore oppure si accapiglia con persone che, nel profondo della notte, lo chiamano con le richieste più assurde.

L’ottima foto ritrae Enzo! E’ stata scattata dal suo amico fotografo Angelo Dau in un backstage comune nel dicembre 2015.

Dall’immagine che precede si evince l’ironia sottile, caratteristica che Enzo utilizza anche nei suoi scatti che, a volte, raggiungono profondità impensabili, quasi a voler “cavare” l’anima dai soggetti che ritrae.

Schermata 2016-01-28 alle 18.22.26

Un gruppo di mufloni immortalato col suo capobranco tra Fornelli e Tumbarinu.

Schermata 2016-01-28 alle 18.23.44

Enzo al lavoro
la foto è di Angelo Dau con il cellulare

 

e quello che segue è il risultato, la modella è Alessandra Akhbari

Schermata 2016-01-28 alle 18.25.17

Nella successiva fotografia il sole che si stempera nel liquido mare annulla la piana di S.Maria, comprese staccionate e cavalli all’orizzonte, fa risaltare la dolcezza delle nuvole.

Schermata 2016-01-28 alle 18.25.55

L’immagine di commiato e di ringraziamento ad Enzo, che ritroveremo spesso all’interno del portale la titoleremo “i tre di fornelli”, (da sin. Antonio Delogu, Fabio Bruzzichini ed Enzo Cossu) immortalati durante prima “giornata del Risarcimento” organizzata dalla pagina facebook degli “ammalati dal mal d’Asinara” il 16 giugno 2015.

Schermata 2016-01-28 alle 18.26.35