Home / Tag Archivi: carcere

Tag Archivi: carcere

Cala della Murighessa

Copia di Sassi M. Bellin 2018

un sassolino  – Non si bara con la STORIA … Era ormai il lontano 25 gennaio 2007 quando la pagina degli “affetti da mal d’Asinara” affidava all’aria (il poeta scriverebbe all’aere) il suo primo ironico vagito. Una medaglietta, appesa alla ...

Leggi Articolo »

Il Diario di un maestro rurale – terza parte

bertiglia abissini

Eccoci giunti finalmente (o, spero per qualcuno, “purtroppo”) alle ultime parole del bellissimo racconto nel nostro maestro rurale nell’anno scolastico 1938 – 1939 nella Scuola “Stefano Curti” di Cala Reale. Salvatore C. era avanti negli anni, ne aveva trentasei, quando giunse sull’isola dell’Asinara ...

Leggi Articolo »

Il Diario di un maestro rurale – seconda parte

Sinuaria I.Chelo 2018

Bell’immagine in evidenza eh! L’ha scattata Ivan Chelo e rappresenta, direi in modo superbo, il teatro in cui si svolsero i fatti accaduti nel lontano 1938 e tramandatici dal Maestro Rurale Salvatore C. La Scuola di Cala Reale all’Asinara è il ...

Leggi Articolo »

L’Osservatorio della Memoria

diramaz.centrale

Eccomi, finalmente a scrivere dell’evento dell’anno all’Asinara. “Ancora” direte voi…. “eebbasta con quest’Asinara!” Perdonatemi se persevero imperterrito, ma tutti ormai conoscono la sindrome con la quale fui colpito duramente dal maleficio dell’isola e, in fondo, poi … chi vuole legge e ...

Leggi Articolo »

Un numero

asinara 1

Chi ha vissuto, dall’interno delle strutture l’esperienza della detenzione, come tutti coloro che operano ogni giorno nelle strutture penitenziarie, e si accinge ad un esame del suo vissuto, forse si accosta più facilmente alle parole giuste da utilizzare per esprimere concetti ...

Leggi Articolo »

Tramariglio matricola 451

trabucc-hendel-2016

Non sapevo che a scrivere canzoni fosse una mancanza, chiedo perdono  non lo faccio più. Chi pronuncia queste parole, riportate nel “verbale di discolpa” nel procedimento disciplinare conseguente alla scoperta del manoscritto, è la matricola 451 Gabriele Pes del Carcere di ...

Leggi Articolo »

Le carte liberate

cal-doliva-fabio-firmata

Come nasce un bel libro. Ci avviciniamo alle feste natalizie, un professore, simula la prova d’esame di Letteratura italiana e legge il tema ai ragazzi della classe: “Il candidato scriva e commenti la storia di un libro che gli è piaciuto”. ...

Leggi Articolo »

Innocenti evasioni….

Il punto di più breve distanza dalla libertà. Un sogno?

Che sensazione di leggera follia sta colorando l’anima mia immaginando preparo il cuscino qualcuno è già nell’aria qualcuno sorriso ingenuo e profumo ll sogno è stato il sesto album discografico di Lucio Battisti, viene pubblicato il 24 aprile 1972 ed ...

Leggi Articolo »

Politiche penitenziarie e tutela ambientale

calad'oliva carcerata

Un difficile connubio, una scommessa da lanciare e vincere. Attività di lavoro carcerario in ambito ambientale.   Il ”difetto genetico” che impedisce l’evoluzione decisa del “lavoro penitenziario” dalla considerazione  a strumento risocializzante alla conquista di una risorsa individuale e collettiva.   ...

Leggi Articolo »

Il paradisiaco inferno

1513680_771510366271492_7616400205372098847_n

  Ecco cosa pensava Nino Giglio dell’isola dell’Asinara:   Il quotidiano la Nuova Sardegna il 29 luglio 1955 riporta un articolo, dove Fabio Lumbardo Falchi  (pittore sassarese vissuto a cavallo del novecento) racconta e descrive il difficile passaggio degli stintinesi ...

Leggi Articolo »