Home / Senza Categoria

Senza Categoria

Crematorio di Cala Reale

ph l.Delogu 2015

L’immagine collocata all’inizio dell’articolo l’ha inviata, nel lontano 1995, l’amico Leonardo Delogu (foto in calce all’articolo) persona a cui, con affetto, dedico questo elaborato, e l’ha inviata per sollecitare un articolo su questo particolare edificio sito in Cala Reale. Il Crematorio in ...

Leggi Articolo »

Una drammatica evasione

sbarre

Fonte documentale: Archivio di Stato di Sassari Periodo storico: anno 1933 Autrice: Lorena Piras Tentare un’evasione dall’Asinara, in due, armati di moschetto e munizioni e con addosso la divisa da carcerato, pantaloni chiari e giubba scura, portandosi dietro una sacca ...

Leggi Articolo »

Cetriolo di mare

oloturia 2019

Abbiamo già trattato in altre pagine di questo sito, della scomparsa pressoché totale, dai mari italiani e quindi anche da quelli che costeggiano l’Asinara, della Pinna nobilis (Linnaeus 1758) o nacchera. Il riccio di mare, ovvero il Paracentrotus lividus (appartenente alla classe delle Echinoidea ...

Leggi Articolo »

L’orecchio di Venere

L’Haliotis lamellosa è un gasteropode il cui nome volgare è “orecchio di Venere“, la maggior parte di questi animali vivono in ambiente marino e l’Asinara, si sa, per sua denominazione naturale è uno degli ambienti marini più particolari. L’interno della ...

Leggi Articolo »

Il deserto di Stretti

6d9c5ecd-3618-4d1b-9d3e-c0e2f58496a9

Una landa desolata E’ proprio questa la zona dell’Asinara che risulta la più glabra, più priva di costruzioni che non siano rimasugli di ruderi smozzicati, con quelle parti di muro in pietrame vuote, come il sorriso di un bimbo a ...

Leggi Articolo »

Pinna nobilis

PINNA n. asinara 2018

Purtroppo molto probabilmente, in futuro, saremo costretti a ricercare immagini di questo maestoso bivalve, negli archivi di ogni dove, per poterlo mostrare alle generazioni future. Infatti il mondo scientifico, nei lavori già pubblicati lo scorso anno, ha trattato ciò di cui parliamo ...

Leggi Articolo »

Cala di Sant’Andrea magia allo stato puro

in primavera...........

Cala di Sant’Andrea Nel Parco Nazionale dell’Asinara, la spiaggia relativamente più vicina ai percorsi turistici è Cala di Sant’Andrea (nelle carte è indicata solo la Punta S. Andrea, quella da cui prendono nome il litorale sabbioso e l’adiacente stagno di interesse internazionale). ...

Leggi Articolo »

Cala d’Arena la meraviglia

Cala d'Arena ed in lontananza il faro di Punta Scorno.

Cala d’Arena Situata nella parte Nord dell’isola (nella Tab. 1 contrassegnata con la stella di colore fucsia) non molto distante dal grande Faro di Punta Scorno è sicuramente (almeno per me) la migliore spiaggia dell’isola per estensione, tessitura della sabbia ...

Leggi Articolo »

Il santuario

ostrica perlifera (ph. rep.)

Due perle! di prima grandezza. Nella Grecia classica e nella Roma dei Cesari, come testimonia lo storico Plinio “il Vecchio”, quei “gioielli”, generosi doni del mare, erano assurti a simboli dell’amore e di bellezza, le perle erano infatti dedicate alla dea ...

Leggi Articolo »

Il cimitero di Cala D’Oliva

DSCN7966

Recandosi sull’isola e transitando per la strada che conduce a Punta Sabina, all’osservatore attento si presenta, alla sua destra, il muro bianco del Cimitero di Cala d’Oliva. E’ leggermente defilato rispetto alla strada che sale, sembra quasi timoroso di mostrarsi. ...

Leggi Articolo »