Home / Persone / Storie

Storie

Romeo e Giulietta

fornelli e.cossu 16.1.19

Forse  i Montecchi ed i Capuleti hanno visitato l’isola dell’Asinara? Ogni tanto m’imbizzarrisco, tentando di risollevare lo spirito dei lettori che, con encomiabile costanza, cercano di seguire seriamente le lunghissime terapie imposte dal mal d’Asinara, nel disperato tentativo di guarire. ...

Leggi Articolo »

Cappella austro ungarica di Cala Reale

82_big

Era l’anno 1915 … … ne abbiamo parlato diffusamente, con vari articoli in questo sito. Si tratta del “periodo austro ungarico” in cui la nostra isola dell’Asinara fu risucchiata, suo malgrado, dalle propaggini di una guerra che, ironia della sorte, ...

Leggi Articolo »

La furia dell’ignoranza

Senza titolo

La pagina degli strafalcioni. Inseriamo nel nostro sito oggi 15 ottobre 2018, una pagina singolare…………. la pagina degli strafalcioni. Eh si, perchè tutti coloro che l’amano seriamente e che non hanno secondi fini, sono discretamente stufi di vedere l’isola dell’Asinara, ...

Leggi Articolo »

Cala della Murighessa

Copia di Sassi M. Bellin 2018

un sassolino  – Non si bara con la STORIA … Era ormai il lontano 25 gennaio 2007 quando la pagina degli “affetti da mal d’Asinara” affidava all’aria (il poeta scriverebbe all’aere) il suo primo ironico vagito. Una medaglietta, appesa alla ...

Leggi Articolo »

Il Diario di un maestro rurale – terza parte

bertiglia abissini

Eccoci giunti finalmente (o, spero per qualcuno, “purtroppo”) alle ultime parole del bellissimo racconto nel nostro maestro rurale nell’anno scolastico 1938 – 1939 nella Scuola “Stefano Curti” di Cala Reale. Salvatore C. era avanti negli anni, ne aveva trentasei, quando giunse sull’isola dell’Asinara ...

Leggi Articolo »

Il Diario di un maestro rurale – seconda parte

Sinuaria I.Chelo 2018

Bell’immagine in evidenza eh! L’ha scattata Ivan Chelo e rappresenta, direi in modo superbo, il teatro in cui si svolsero i fatti accaduti nel lontano 1938 e tramandatici dal Maestro Rurale Salvatore C. La Scuola di Cala Reale all’Asinara è il ...

Leggi Articolo »

Il Diario di un maestro rurale

diario di un maestro rurale1

Prima parte. Siamo all’Asinara nel mese di settembre 1938 il “Maestro rurale” Salvatore C. assume servizio nella Casa di Reclusione[1] nella Scuola “Stefano Curti” di Cala Reale. Salvatore è originario di Pozzomaggiore, un piccolo comune a vocazione agricola nella provincia ...

Leggi Articolo »

Gianfranco Massidda

Senza titolo

Il 10 agosto 2018 è una data memorabile. È infatti il giorno di San Lorenzo con le sue stelle cadenti, che quest’anno si annunciano straordinarie per la loro visibilità, grazie all’assenza della Luna (la luna nuova cade l’11 agosto). Le ...

Leggi Articolo »

Don Giorgio Curreli il cappellano penitenziario

curreli didasc. (hendel)2

Anche Don Giorgio, a modo suo, è stato un frammento nella immensa storia dell’Asinara. Definire come “prete arguto”  Don Giorgio, il cappellano dell’Asinara è leggermente riduttivo, ma quella caratteristica principale della sua figura mi colpì maggiormente quando, la prima volta, lo ...

Leggi Articolo »

Storia recente dell’AsInArA

OSSERVATORIO 2018 ivan- 1

Vedrete, in queste fotografie, ragazzi seduti nel cortile della Diramazione Centrale, in quei luoghi dove hanno vissuto, per un secolo, persone che lì scontavano il loro debito sociale. Quella di Ivan Chelo, che abbiamo preso a simbolo dell’intero articolo, infatti è ...

Leggi Articolo »